Interventi edilizi super agevolati per i condomini

Interventi edilizi super agevolati per i condomini.
Il Fisco riconosce la detrazione Irpef del 36% per i lavori di ristrutturazioni condominiali realizzati su tutte le parti comuni (definite dall’articolo 1117 del codice civile) degli immobili residenziali e non solo su alcune di esse. È il chiarimento fornito dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 7/E, secondo cui il raggio d’azione del bonus per manutenzione stabili include ogni tipo di opera di manutenzione, restauro o risanamento eseguita sulle parti comuni dell’edificio ad esempio: impermeabilizzazioni coperture, tinteggiatura facciate, sabbiatura cemento armato.

Pin It on Pinterest

Share This