Corsi di abilitazione per operatori

Corsi di abilitazione per operatori

1 CIMG4498LOW11/10/2014 Si è tenuto presso la nostra sede il corso di abilitazione per operatori.

Contattaci per eventuali chiarimenti e per aderire ai prossimi corsi di abilitazione.

L’Accordo relativo alle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori

L’articolo 73 del Decreto Legislativo 81/08 stabilisce gli obblighi di informazione, formazione e addestramento relativi alle attrezzature di lavoro.

In particolare, è richiesto che per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell’uso, dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e un addestramento adeguati, in rapporto alla sicurezza relativamente:

  • alle condizioni di impiego delle attrezzature;
  • alle situazioni anormali prevedibili.

2 CIMG4398LOW

Inoltre, il datore di lavoro deve provvedere ad informare i lavoratori sui rischi cui sono esposti durante l’uso delle attrezzature di lavoro.

L’accordo della Conferenza Stato-Regioni 22 febbraio 2012, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 12 marzo 2012, n. 60 previsto dal comma 5 dell’articolo 73 del D.lgs. 81/08, riguarda l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori.

4 CIMG4418LOW

In base al nuovo accordo, le attrezzature per le quali è necessaria l’abilitazione degli operatori sono le seguenti:

  1. – piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE);
  2. – gru a torre;
  3. – gru mobile;
  4. – gru per autocarro;
  5. – carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo;
  6. – trattori agricoli o forestali;
  7. – macchine movimento terra;
  8. – pompe per calcestruzzo.

Dunque il lavoratore prima di essere adibito alla conduzione di tali attrezzature dovrà essere abilitato per la tipologia di attrezzatura e quindi informato, formato e addestrato sulla attrezzatura specifica in uso.

Si badi che il rilascio del «patentino» non costituisce un percorso sostitutivo o una diversa modalità di formazione, ma rappresenta un ulteriore obbligo rispetto a quelli di informazione e formazione già previsti.

CIMG4514La Conferenza Stato Regioni ha inoltre definito: soggetti formatori, durata, indirizzi e requisiti minimi dei corsi di formazione teorico-pratica per lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori (articolo 73, comma 5 del D.lgs. 81/08).

A tal proposito, chi sono i soggetti formatori che possono “abilitare” e aggiornare il lavoratore all’uso delle suddette attrezzature?

Alle agenzie formative accreditate viene richiesta una “esperienza documentata di almeno sei anni nella
formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro” o “almeno triennale alla data di entrata in vigore del presente accordo, nella formazione per le specifiche attrezzature oggetto del presente accordo”.

Infine, le aziende produttrici, distributrici, noleggiatrici r utilizzatrici (queste ultime limitatamente ai loro lavoratori) di attrezzature di cui all’accordo vengono riconosciute come soggetti formatori solo se accreditate da Regioni e/o Province autonome, ai sensi dell’intesa sancita in data 20 marzo 2008.
8CIMG4505LOWPer quanto riguarda i requisiti dei docenti viene richiesta per i docenti teorici, esperienza documentata, almeno triennale, sia nel settore della formazione sia nel settore della prevenzione, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, mentre per i docenti pratici viene richiesta esperienza professionale pratica, documentata, almeno triennale, nelle tecniche dell’utilizzazione delle attrezzature di che trattasi.

 

 

7CIMG4496LOW

La nostra società, da sempre sensibile alle problematiche di salute e di sicurezza sul lavoro, ha deciso di organizzare presso la propria sede i corsi necessari per l’abilitazione degli operatori, avvalendosi di un’agenzia formativa accreditata, la DBM Servizi.

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This